Crea sito

Due dimensioni e mezzo

Fabio Tasso - Due dimensioni e mezzo - mostra Personale

due dimensioni e mezzo ESCAPE='HTML'

Due dimensioni e mezzo - Mostra permanente

Fabio Tasso

Due dimensioni e mezzo

mostra personale

Inaugurazione Domenica 14 aprile 2019 ore 10

dal 14 aprile al 18 maggio 2019

Studio Lab 138 - Pavona di Castel Gandolfo

 

Dal 14 aprile al 18 maggio Studio Lab 138 è lieta di presentare Due dimensioni e mezzo, mostra personale di Fabio Tasso, vincitore, pari merito con Claudia Lodolo del concorso 2018: 9" Rosso.

L'artista genovese presenterà a Pavona di Castel Gandolfo una serie di bassorilievi policromi, mosaici, fotografie e un video d'artista.

Il modulo ripetuto contraddistingue il corpus di questa mostra, nei mosaici 66 BOXES, nei DISEGNI e nei pannelli policromi, le forme geometriche elementari emergono da superfici sintetiche “Nel tentativo di investigare i rapporti che la Scultura può avere con Pittura e Grafica”.

Ottenuti con "macchinari autoprodotti" i bassorilievi policromi  sono costruiti assemblando elementi di varia natura su cui, l'artista, appoggia una lastra acrilica. Le superfici così realizzate possono essere fruite con il tatto, come per i pannelli dalla "topografia caotica" Braille E0BSY17V0D, oppure diventare uno strumento utile alla creazione di un vuoto produttivo, di uno spazio meditativo, che trae "dall’alternanza luce-ombre, pieno-vuoto" e dalla ripetizione modulare il valore di un'oggettualità che non va interpretata ma considerata "qui e ora", sul solco di un percorso linguistico tracciato dalla lezione di Enrico Castellani, maestro italiano, padre del minimalismo.

Titolo: Due dimensioni e mezzo

Tipologia evento: Mostra personale

Artisti: Fabio  Tasso

Curatore: Laura Giovanna Bevione

Abstract: Studio Lab 138 è lieta di presentare Due dimensioni e mezzo, mostra personale di Fabio Tasso. Vincitore, pari merito con Claudia Lodolo del concorso 2018: 9" Rosso, l'artista genovese presenterà a Pavona di Castel Gandolfo una serie di bassorilievi policromi, mosaici, fotografie e un video d'artista. Il modulo ripetuto contraddistingue il corpus di questa mostra, “Nel tentativo di investigare i rapporti che la Scultura può avere con Pittura e Grafica”.

Inaugurazione: 7 aprile 2019, ore 10

Date: dal 14 aprile al 18 maggio 2019

Orario mostra: mercoledì e venerdì dalle 17 alle 19.30 e su appuntamento

Sede: Galleria espositiva di Studio Lab 138 via del mare 138 - Pavona di Castel Gandolfo (Rm)

Contatti: 327.337.1588 - studiolab138@gmail.com

Sito: http://studiolab138.altervista.org

Comunicato Stampa

Biografia

Parimerito con Caludia Lodolo

Vincitore del concorso 2018 9" rosso

Presenterà una sua mostra personale nel 2019

presso Studio Lab 138

dal 14 aprile al 18 maggio 2019

Nato a Savona nel 1990.

Si diploma in Scultura presso le Accademie di Belle Arti di Genova e di Carrara, dove sviluppa i suoi primi macchinari per le sculture. Durante gli studi, nel 2012, vive ed insegna in Nepal nel monastero buddhista Neydo Tashi Choling, dove ha modo di approfondire la sua ricerca sul vuoto e sul rapporto che questo ha con il pieno, con la materia. Dal 2015 è stato professore di Discipline Plastiche presso il liceo artistico di Savona ed insegnante all’Accademia di Belle Arti di Genova - dove ha coperto gli incarichi di titolare del corso di Scuola di Nudo, professore associato di Anatomia Artistica e assistente alle cattedre di Ceramica e di Scultura. Vincitore di numerosi concorsi, partecipa a simposi di scultura, residenze artistiche tra Europa e Stati Uniti. Ad ora ha sviluppato più di 10 macchinari autoprodotti, accumunati dalla possibilità di trasformare qualcosa di positivo in negativo e di assemblare oggetti diversi in un corpo solo.

Maggiori info 

Fabio Tasso